skip to Main Content
Il Piennolo Del Vesuvio DOP

Il Piennolo del Vesuvio è un pomodoro davvero speciale

Il Piennolo del Vesuvio è un pomodoro davvero speciale. Il piennolo si coltiva solo sulle pendici vulcaniche del Vesuvio.
Il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio” è prodotto DOP dall’anno 2009.

Il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio è uno dei prodotti più antichi e tradizionali dell’agricoltura della Campania.
Per farvi capire quanto è radicata la conoscenza di questo prodotto, basti pensare alla sua presenza nel presepe tradizionale di Napoli.

Ma dove nasce il pomodorino del Piennolo? Alla base del Vesuvio, nel Parco nazionale. Qui, grazie alle caratteristiche del territorio, nasce questo pomodorino. Quando inizia a nascere l’usanza di coltivarlo? Siamo a metà dell’ottocento.

Daniela Food cerca di portare avanti questa tradizione. Lo scopo è quello di coltivare un pomodoro dalla buccia caratteristica: con poca acqua sembra quasi disidratata. Ecco il motivo per cui il piennolo riesce a restare fresco per un lungo periodo.

Vesuvio, temperatura e sole

Il terreno del Vesuvio, la temperatura del luogo calda e ricca di sole, agevolano la crescita di questo pomodoro. Che sia il Vulcano a donare quel colore così intenso? E il sapore? Intenso, saporito, dolce con un leggero retrogusto acidulo. Questo è dovuto alla presenza di zuccheri e sali minerali. La buccia è particolare e la polpa, compatta, ha un caratteristico sapore dolce dal retrogusto acidulo, dovuto alla particolare concentrazione di zuccheri e sali minerali.

Pomodorini del piennolo del Vesuvio Dop

Coltivazione e conservazione del Piennolo sono due fasi strettamente connesse ed importanti. Parliamo, infatti, di un tipo di coltivazione che ha bisogno di grandi attenzioni. Questo perchè parliamo di una lavorazione manuale: dalla semina alla raccolta. per la conservazione, invece, parliamo proprio dei “Piennolo”, i famosi grappoli di pomodorini legati a mano tra di loro.

Ora vi chiederete: quali sono benefici del pomodorino del piennolo del Vesuvio?

I pomodori sono fonte di preziosi nutrienti, soprattutto di potassio, fosforo, vitamina C, vitamina K. Calcio e vitamina K sono utili per rinforzare le ossa, la presenza di fibre invece rende i pomodori utili nello stimolare il transito intestinale, aiutando così il processo digestivo.

Il colore rosso dei pomodori è dovuto ad un antiossidante, il licopene che lo rende prezioso nella lotta sia all’invecchiamento cellulare che ai tumori. Grazie alla ricchezza di sostanze antiossidanti, soprattutto licopene, il consumo regolare di pomodori è in grado di diminuire drasticamente il rischio di cancro ad esempio al seno, alle ovaie, alla prostata e al pancreas, svolgendo una buona azione preventiva. Il licopene infatti, stimola la produzione di enzimi che bloccano l’azione cancerogena dei radicali liberi.

Scopri i nostri prodotti sullo Shop Online.