skip to Main Content
COD: Pomodorini Piennolo Categoria:

POMODORINI DEL PIENNOLO

CONFEZIONI DISPONIBILI: 6X580gr
PESO NETTO PRODOTTO 580gr: 560gr
PESO PRODOTTO SGOCCIOLATO: 360gr

ORDINE MINIMO: 1 CONFEZIONE

INGREDIENTI 
Pomodorini, Acqua, Sale, correttore di acidità: acido citrico.

Prodotto sempre disponibile

36.24 

Desideri acquistare il prodotto telefonicamente o hai bisogno di supporto ?

DETTAGLI PRODOTTO

Pomodorini del piennolo: pomodoro vesuviano.

Oramai tutti gli italiani sanno cosa voglia dire “pomodorini del piennolo” quel pomodorino del Vesuvio unico, coltivato esclusivamente sopra i terreni del un vulcano partenopeo che nutre di sali minerali le sue radici andando ben oltre i confini nazionali.

I pomodorini del piennolo sono il frutto di una delle coltivazioni più antiche e tipiche delle pendici vulcaniche del Vesuvio.

Le prime testimonianze risalgono già alle pubblicazioni della Regia Scuola Superiore di Agricoltura di Portici tra la fine dell’800 e i primi anni del 900.

Due aspetti cruciali originano la cultura dei pomodorini del piennolo: per l’idoneità alla lunga conservazione nei mesi invernali e per le ridotte esigenze colturali.

Il piennolo del vesuvio, grazie alla consistenza della buccia, era infatti facilmente conservabile. Soddisfava, così, la necessità di avere a disposizione nei mesi invernali pomodori allo stato fresco per poter guarnire adeguatamente le tavole domestiche.

I vesuviani li conservavano a lungo, raccolti come da tradizione a grappolo e appesi sui balconi.

Questo tipo di conservazione dà origine al nome di “pomodorini del piennolo (pendolo”) o spongillo.

Piennolo, ottimo da mangiare crudi.

Il pomodoro del piennolo, è infatti, ottimo da mangiare crudo in insalata e rappresenta un perfetto ingrediente per la preparazione di diverse pietanze e conserve casalinghe.

Il pomodorino del piennolo del Vesuvio Dop ha una forma allungata e ovale, e la parte finale è ben visibile con il suo famoso pizzo.

Dal colore rosso vivo e brillante, ma anche aranciato ha una dimensione tondeggiante e ridotta. La buccia è spessa e la polpa soda e compatta.

I pomodorini del piennolo sono irresistibilmente profumati e dolci. Lavorati appena raccolti per garantirne la straordinaria fragranza, il pomodoro del Vesuvio è ideale per conferire una particolare freschezza a ogni piatto, dai classici spaghetti al pomodoro alle ricette di pesce alla caponata.

In particolare i pomodorini con la loro straordinaria consistenza e il meraviglioso rosso brillante donano un tocco di naturale dolcezza e allegria ad ogni ricetta.

Ottimi per preparare la “pummarola”, i “pomodorini del piennolo del Vesuvio Dop” sono presenti in diversi piatti della tradizione napoletana, un prodotto che arriva nelle cucine degli chef più rinomati.

Il piennolo del Vesuvio di Daniela Food è coltivato, raccolto e conservato nel pieno rispetto della tradizione. Cosa aspettate allora?

SUGGERIMENTI
POTREBBE INTERESSARTI